TARANTO C5: CON L’ALMA SALERNO ANCORA UN FINALE DA DIMENTICARE.

Il Taranto C5 sembra una eterna incompiuta. Soffre, combatte ma non riesce ad incidere. Contro una forte Alma Salerno, i rossoblú prima vanno sotto 0-2, recuperano, sprecano ed infine soccombono con un finale tutto da dimenticare.
Difficile davvero commentare e descrivere una partita come quella assistita oggi al Palafiom dove si è visto tutto e il contrario di tutto. Alla fine il 5-9 finale premia l’Alma, squadra sicuramente attrezzata per il vertice ma che a 6 minuti dalla fine non riusciva ancora a dare lo scaccco matto ad un Taranto mai domo ma troppo sprecone, soprattutto nella prima frazione.
Resta il rammarico in casa rossoblú che continua a non sfruttare le grandi abilitá individuali dei propri uomini, e che forse per la poca esperienza raccoglie meno di quel che si vede in campo. Un applauso va all’Alma Salerno che per individualitá è probabilmente la squadra piú forte vista fin qui al Palafiom dall’inizio del campionato.

Precedente TARANTO C5: SABATO ARRIVA L'ALMA SALERNO AL PALAFIOM. Successivo TARANTO C5: CROCEVIA NELLA TANA DELL' OR.SA. ALIANO.