TARANTO C5: A CONVERSANO I PRIMI 3 PUNTI STORICI IN SERIE B.

Arrivano i primi 3 punti della storia in Serie B per il Taranto C5 che nella sesta giornata di campionato vince 6-4 sul campo del Conversano e che divideva con i rossoblú l’ultimo posto in classifica a 0 punti.
Si sblocca finalmente la classifica dopo una partita che definirla “batticuore” è poco e che il Taranto ha fatto di tutto per complicarsela.
Dopo la buona partenza, che ha visto il Taranto creare qualche buona occasione, accade l’incredibile. Il Conversano comincia a giocare esclusivamente palla lunga sfruttando la precisione del proprio portiere coi piedi. Da un lancio lungo dell’estremo barese nasce il clamoroso gol da 30 metri che vede Masiello distratto.
Il secondo gol è un altro regalo della difesa rossoblú che risultata troppo molle e concede il raddoppio al Conversano. Passa un minuto e si assiste al replay del primo gol. Lancio lungo del portiere, incertezza di Masiello e tap-in vincente da due passi per il 3-0 dei padroni di casa.
Il Taranto sembra tramortito e complice il risultato e la cattiveria agonistica del Conversano, non riesce ad accorciare le distanze.
Il gioco duro dei baresi apre la strada al Taranto per la rimonta.
Infatti a un minuto dalla fine della prima frazione gli jonici accorciano il risultato con Cianciaruso abile ad appoggiare in rete la respinta del portiere dopo un tiro libero calciato da Bottiglione. A 8 secondi dal fischio è Chiriví a realizzare il 3-2 su tiro libero.
Squadre negli spogliatoi con il Taranto in svantaggio ma in partita.
Pronti via e il Conversano si porta sul 4-2. Il Taranto non si abbatte e accorcia con capitan Rambaldi ben appostato sul secondo palo.
Sul 4-3 Masiello,estremo rossoblú, si fa perdonare con un prodigioso intervento che salva la rimonta.
I rossoblú premono e Teodoro realizza il gol del pareggio su assist di Bottiglione.
La partita si innervosisce e ne fa le spese il Conversano che rimane in inferioritá numerica. Il Taranto sfrutta la superioritá e passa in vantaggio con Cianciaruso ben appostato.
Il Conversano opta per il quinto uomo di movimento, il Taranto si difende con ordine e chiude la partita con Rambaldi che realizza la sua personale doppietta.
Un risultato meritato per i rossoblú arrivato dopo una partita sofferta e soprattutto dopo uno 0-3 iniziale non preventivato alla vigilia, soprattutto per il modo in cui è arrivato, e che avrebbe potuto abbattere gli uomini di mister Reale, capaci di una grande vittoria frutto di un grande carattere.
3 punti che danno morale per affrontare i prossimi impegni ravvicinati.
Ricordiamo che Martedí al Palafiom di Taranto sará di scena il primo turno della Coppa di Divisione, contro il Bernalda. Palla al centro ore 20:00 in un turno ad eliminazione diretta.
Sarà, l’Alma Salerno invece l’avversario del Taranto nel prossimo turno di campionato, che si giocherá sempre al Palafiom Sabato 18 Novembre alle 15:00.

Precedente TARANTO C5: TRASFERTA IN TERRA PUGLIESE: OSPITE DELL'AZZURRI CONVERSANO Successivo TARANTO C5: MARTEDÍ,AL PALAFIOM, IL BERNALDA PER LA COPPA DI DIVISIONE.